Loading...

GEO 901

Flessibilità

Concepita sulla base della GEO 900, la GEO 901 è una perforatrice idraulica di medie dimensioni in grado di coprire un vasto spettro di impieghi, tra cui spiccano la realizzazione di pozzi acquiferi, le indagini geotecniche e il monitoraggio ambientale, compresi sondaggi a carotaggio continuo e a distruzione di nucleo, fino alle ricerche minerarie con l’utilizzo di carotaggi wire-line.

La macchina è dotata di un mast con sistema di avanzamento a cilindro idraulico che fornisce fino a 30.000 daN di tiro. In funzione delle specifiche applicazioni, la GEO 901 può essere allestita con diversi tipi di testa di rotazione, utilizzabili sia per circolazione diretta (con o senza martello fondo foro), che per circolazione inversa di fanghi. La versatilità della GEO 901 è data anche dall’ampio numero di accessori disponibili, quali morse doppie o triple, svariati modelli di argani, pompe schiumogeno, pompe duplex e triplex ecc.

DATI TECNICI

Potenza motore 188 -225 kW (252-306 HP)
Larghezza massima 2.400 mm 7.8 ft
Peso 19.000 - 22.000 kg 41,900 - 48,500 lbs
Corsa Mast 4.500 - 7.000 mm 14.7 - 22.9 ft
Forza di spinta 12.000 daN 26,977 lbs
Forza di tiro 20.000 - 30.000 daN 44,962 - 67,443 lbs
Coppia Rotary 715 - 3.750 daNm 5,273 - 27,658 lb*ft
Giri Rotary 50 - 900 rpm
Serraggio Morse 45 - 520 mm 1.8 - 20.5 in