Loading...

GEOFLUID 2021

27/07/2021

15 - 18 Settembre 2021, Piacenza - Italia

L'appuntamento con Geofluid 2021 si chiude con successo. Un sentito ringraziamento a tutti coloro che hanno fatto visita allo stand Comacchio!

GEOFLUID 2021_immagine

La 23ma edizione di Geofluid si chiude con un bilancio positivo che supera le caute aspettative della vigilia, legate all'attuale situazione sanitaria. La voglia di rincontrarsi di persona ha contribuito a creare un'atmosfera particolare che rafforza le aspettative di crescita del settore. Un contesto di ritrovata convivialità che ci ha dato l'opportunità di presentare una vasta selezione di macchine che spaziavano dalle piccole unità per test e sondaggi alle perforatrici per pali di grande diametro della gamma CH.

Al centro dell'attenzione le novità della linea CH con il lancio della CH 150, una macchina da pali ultra-compatta installata su escavatore in grado di far fronte a molteplici lavorazioni in condizioni di spazi ridotti, e la presentazione della CH 320, una macchina estremamente versatile nella categoria di peso delle 30 ton, già introdotta nel mercato, ma mai esposta ad un evento di settore fino ad ora.

Non meno interessanti le novità per il segmento del piccolo e medio diametro con il debutto della nuova versione della MC 14, completamente riprogettata partendo dal nuovo sottocarro a brevetto Comacchio, e la presentazione della MC 20 A, una macchina per tiranti e ancoraggi che con il suo caricatore automatico per aste e rivestimenti si posiziona ai vertici del settore per produttività e sicurezza.

Notevole il successo registrato dalle nuove proposte Comacchio nell'ambito delle indagini geognostiche e ambientali: il nuovo penetrometro GEO PC e la perforatrice per sondaggi GEO 305 in allestimento Sonic.

Grande partecipazione infine per l'evento del giovedì sera, che ha visto la consegna della macchina MC 15 matricola 4000 allo storico distributre inglese JKS Boyles UK Ltd. 

Clicca qui per vedere il video dell'evento.