Loading...

News

Novità Prodotto

INTERMAT 2015: EN 16228 E MANIPOLATORE CPH 1.1

28/06/2015

Il tema della sicurezza dell’operatore e la nuova normativa europea EN 16228 sono stati gli argomenti al centro dell’attenzione alla fiera Intermat recentemente conclusasi a Parigi. Da sempre sensibile a queste tematiche, Comacchio ha fornito, grazie alla sinergia con lo storico dealer francese Eurofor, risposte concrete alle crescenti esigenze di sicurezza del settore.

INTERMAT 2015: EN 16228 E MANIPOLATORE CPH 1.1_immagine

Il tema della sicurezza dell’operatore e la nuova normativa europea EN 16228 sono stati gli argomenti al centro dell’attenzione alla fiera Intermat recentemente conclusasi a Parigi. Da sempre sensibile a queste tematiche, Comacchio ha fornito, grazie alla sinergia con lo storico dealer francese Eurofor, risposte concrete alle crescenti esigenze di sicurezza del settore. Le macchine presentate erano infatti tutte dotate di gabbie di protezione appositamente studiate non solo per rispondere ai requisiti di legge, ma per garantire all’operatore, pur nei limiti delle nuove restrizioni, praticità e produttività.

Il tutto con particolare riguardo al settore delle fondazioni, rappresentato da 3 modelli della MC line, alcuni dei quali già noti al pubblico come la MC3D, ma anche nuove proposte, come la MC 6 e la MC 15, entrambe presentate in versione “HT Line” con motori di nuova generazione Step 3B /Tier 4 Interim.

La fiera è stata anche l’occasione per presentare l’ultimo restyling della GEO 300, dedicata al settore della geotecnica. Novità assoluta, presentata in anteprima a Parigi e molto apprezzata dal pubblico, il manipolatore per aste e rivestimenti installato su escavatore CPH 1.1. La creazione di sistemi in grado di automatizzare e rendere più sicure le operazioni di carico/scarico dell’attrezzatura di perforazione è infatti una delle primarie linee di sviluppo del settore negli ultimi anni, aspetto collegato all’adozione delle nuove norme di sicurezza. Sviluppato come accessorio indipendente, il manipolatore su escavatore CPH 1.1 può essere abbinato a perforatrici di qualsiasi taglia e, a differenza dei caricatori installati sulla macchina, è meno soggetto a restrizioni di peso e capienza. Il manipolatore è in grado di caricare e scaricare aste e rivestimenti di diametro variabile da 60 a 200 mm, fino a 3000 mm di lunghezza, sia singolarmente, per sistemi di perforazione a foro aperto, che in coppia, per sistemi di perforazione con rivestimento.

Per vedere i video della fiera e saperne di più: www.angesgardiensduforage.com