Loading...

News

Novità Prodotto

La nuova CH 300

24/06/2019

Presentata a Bauma 2019 l'ultima aggiunta alla gamma Comacchio di macchine da pali, la nuova CH 300.

La nuova CH 300_immagine

La CH 300 è ad ora il modello più piccolo della gamma CH, con un peso di trasporto pari a 30 tonnellate comprensivo di rotary e asta Kelly montate. La CH 300 è completamente automontante: una volta in cantiere, la macchina può essere scaricata dal camion e facilmente messa in posizione di lavoro senza ricorrere gru o altri sistemi esterni, grazie all'ausilio di sistemi di rig-up automatici. Le estensioni laterali del sottocarro consentono di raggiungere dimensioni ridotte durante il trasporto e garantiscono, una volta aperte, una buona stabilità della macchina in fase di lavoro.

Il design della CH 300 incorpora una serie di funzioni volte a migliorare l'efficienza e l'economicità: questa macchina è la prima della gamma CH dotata di un innovativo sistema idraulico ad alta efficienza che riduce significativamente il consumo di carburante. La CH 300 è progettata per rispondere ai più elevati standard di sostenibilità ambientale, sia a livello europeo che nordamericano (Stage V / Tier 4 Final).

Nonostante sia caratterizzata da peso e dimensioni ridotti, la CH 300 offre prestazioni di coppia relativamente elevate, consentendo di eseguire lavorazioni che normalmente richiederebbero l'uso di attrezzature più grandi e pesanti. La macchina può essere configurata sia per l’esecuzione di pali trivellati non intubati (scavati con metodo a secco o stabilizzati con fluido), sia per pali con tubi di rivestimento (dove l'installazione del tubo viene eseguita mediante rotary), fino ad una profondità massima di 48,5 m. La CH 300 può essere facilmente convertita per eseguire perforazioni con tecnica CFA utilizzando eliche di diametro massimo pari a 1.000 mm e raggiungendo una profondità massima di 19 m.