Loading...

GEO 900

Flessibilità

La GEO 900 nasce come perforatrice idraulica di medie dimensioni per il settore della geotecnica. La sua concezione particolarmente flessibile e la possibilità di allestire la macchina con diversi e specifici accessori ha permesso negli anni un’evoluzione tecnica estremamente diversificata della GEO 900, finalizzata al suo impiego in campi diversi dalla geotecnica. Attualmente la GEO 900 rappresenta uno dei prodotti più polivalenti della gamma Comacchio in grado di coprire l’intero spettro di lavorazioni legate alle indagini geotecniche e al monitoraggio ambientale, compresi sondaggi a carotaggio continuo, a distruzione di nucleo e sondaggi con l’utilizzo di tecnologia Sonic, nonché alle opere di ingegneria civile con l’utilizzo di perforazione a rotazione e/o a rotopercussione. Le sue caratteristiche di tiro e di coppia della testa la rendono inoltre la soluzione ideale per l’esecuzione di pozzi acquiferi o l’installazione di sonde geotermiche con l’utilizzo di perforazione a singola batteria (sia con circolazione di fanghi che con martello fondo foro).

DATI TECNICI

Potenza motore 126 - 160 kW (169 - 214 HP)
Larghezza massima 2.000 - 2.400 mm 6.5 - 7.8 ft
Peso 13.000 - 15.000 kg 28,700 - 33,100 lbs
Corsa Mast 4.000 - 8.000 mm 13.1 - 26.3 ft
Forza di spinta 7.000 - 19.500 daN 15,736 - 43,837 lbs
Forza di tiro 15.000 - 19.500 daN 33,721 - 43,837 lbs
Coppia Rotary 1.300 - 3.200 daNm 9,588 - 23,601 lb*ft
Giri Rotary 34 - 290 rpm
Serraggio Morse 45 - 360 mm 1.8 - 14.2 in